Ordine Psicologi Emilia Romagna sulla Violenza Psicologica e Conseguenze sui Bambini

0
842
161201LanormalitdellaviolenzaOrdinePsicologiER.pdf (74 download)

Comunicato stampa Ordine Psicologi Emilia Romagna – 1 dicembre 2016

Sono vittime delle violenze domestiche anche coloro che non ne sono necessariamente i bersagli, ma vi assistono: bambini e adolescenti. Il figlio può fare esperienza di qualsiasi forma di maltrattamento familiare – chiamata in genere “violenza assistita” -, sia direttamente che indirettamente, perché ne è a conoscenza o ne percepisce gli effetti. Viene così investito dai pensieri, dalle emozioni della vittima e dell’aggressore che sono le figure di riferimento affettivo ed educativo primario: dalla paura all’impotenza, dall’ambivalenza alla rabbia incontrollata, fino al senso di minaccia e di pericolo.